Chi sono







Mi chiamo Sara Baggetta, sono una Psicologa (iscritta all’Albo degli Psicologi del Lazio, n° 23064) dello sviluppo e dell’educazione, specializzata in Psicologia Perinatale, con la passione per il mondo digital e della comunicazione.
Descriversi in poche righe è sempre difficile, ma proverò a parlarti un po’ di me, della mia formazione e del mio lavoro.
Mi definisco una persona empatica, lo sono sempre stata fin da piccina, mi sono sempre messa nei panni degli altri ricercando nuovi punti di vista da cui poter osservare il mondo, ed oggi questa caratteristica la sfrutto nel mio lavoro.
Sono un’osservatrice intuitiva, nulla di strano ma grazie all’osservazione dei piccoli dettagli, dei gesti e degli sguardi, riesco ad entrare in contatto con le persone, cogliendone la parte più intima.
Amo tutto quello che è alternativo ed originale, difatti non mi reputo la “classica” psicologa da studio, mi piace lavorare con la creatività dei pazienti e se posso mi reco a domicilio, specialmente con le mamme nel post-parto.

Un po’ della mia formazione…

Fin dall’adolescenza la mente ed il comportamento umano mi affascinano, passione che mi ha spinta a scegliere la Facoltà di Psicologia presso La Sapienza di Roma, per quanto riguarda la formazione triennale, e l’Università Pontificia Salesiana di Roma, per concludere il mio percorso formativo specializzandomi in Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione.
Nonostante la mia laurea sia incentrata su tematiche inerenti allo sviluppo infantile, all’adolescenza e all’educazione, nel corso della mia formazione universitaria mi sono appassionata anche alle dinamiche famigliari e di coppia, tanto da scrivere la mia tesi
di laurea “Io+Tu=Noi” sulla formazione della coppia.

Se oggi sono qui a parlarti di maternità e genitorialità lo devo solo a mio figlio Pietro!

Grazie alla mia gravidanza mi sono avvicinata alla Psicologia Perinatale, area della psicologia che si occupa del periodo compreso tra il preconcepimento e il quarto anno di vita del bambino.

Quindi cosa faccio nello specifico?

Mi occupo di sostegno e consulenza psicologica durante la gravidanza e nel post partoconsulenza sonno del neonato e della famiglia, consulenza e sostegno alla genitorialità promuovendo una comunicazione efficace in famiglia, consulenza alle coppie che hanno avuto da poco un figlio, coaching alle donne e mamme che desiderano ritrovare un nuovo equilibrio e benessere o vogliono rimettersi in gioco trasformando una passione in lavoro, riuscendo così a conciliare la famiglia con il lavoro.
Ma non solo.
Mi occupo anche di formazione al personale delle strutture dell’infanzia come asili nido, ricoprendo il ruolo di coordinatore psicopedagogico.
Effettuo corsi di formazione per genitori, con il fine di promuovere una genitorialità più consapevole favorendo una comunicazione efficace in famiglia.
Ed infine mi occupo anche di formazione alle donne, in particolar modo mamme, che desiderano reinventarsi dopo la nascita del figlio, rimettendosi in gioco trasformando una passione in lavoro.

Credo che…

I figli non siano degli ostacoli alla realizzazione dei nostri progetti bensì il carburante che ci dà la forza per raggiungerli.


Non esiste la mamma e il papà perfetto ma esistono i genitori perfetti per il proprio figlio.

Per ascoltare e comprendere i bisogni dei bambini, bisogna mettersi alla loro altezza e osservare il mondo con i loro occhi per coglierne la bellezza.


Share
Tweet
Pin
Share