COME ESSERE PIU' PRODUTTIVA QUANDO LAVORI DA CASA

by - lunedì, maggio 20, 2019



Che bello lavorare da casa puoi gestire il tuo tempo, puoi badare ai bambini (uhmm...insomma), ma soprattutto non devi rendere conto a nessuno.
Tutto questo può essere meraviglioso agli occhi di chi non lavora da casa ma se anche tu come me, ti ritrovi a svolgere gran parte del tuo lavoro in casa, sai bene quanto sia difficile a volte essere produttiva al 100%.

Sei mai arrivata alle sei del pomeriggio con la sensazione di non aver concluso una cippalippa?
Hai ancora mille cose da finire, una to do list che sembra non finire mai ed è già l'ora di preparare la cena.

Questo è quello che succede a me, ho un bimbo di due anni ed ogni giorno cerco di destreggiarmi tra i mille panni da stendere, le e-mail di lavoro, le consulenze online  e la lavastoviglie da caricare.
A volte faccio davvero fatica a mettere un confine tra la mia vita privata ed il lavoro, ma sono arrivata ad un punto in cui ho capito che la flessibilità è l'arma vincente per non sentirsi in colpa quando hai marcato poche caselline della tua to do list.

Ho imparato che Fatto è meglio di Perfetto, che la gestione del tempo è un utopia e che bisogna puntare sul tempo di qualità e non di quantità.



COME ESSERE PIU' PRODUTTIVA QUANDO LAVORI DA CASA


Lavoro da casa da quasi un anno e, giorno dopo giorno ho imparato ad essere più produttiva iniziando a gestire i miei impegni lavorativi e casalinghi con la massima efficacia (o quasi).
Non ho trovato il metodo infallibile ma penso che questi sei consigli ti aiuteranno ad essere più produttiva quando lavori da casa.


1. ORGANIZZA IL TUO SPAZIO


Il caos non aiuta né la tua produttività e né la tua creatività.
Perciò il primo passo da compiere è riorganizzare la tua scrivania, dare un ordine alle cose ti aiuterà a mettere ordine anche alle tue idee, inoltre un ambiente pulito, ordinato e profumato infonde benessere.
Non ti dimenticare di riordinare anche il Desktop del tuo Pc!
Se capita anche a te di salvare qualsiasi cosa sul tuo Desktop ti consiglio almeno una volta a settimana (magari il Lunedì mattina) di riordinare il tuo Pc, questo ti aiuterà non solo ad avere un Desktop più pulito ma anche a ritrovare i tuoi documenti, foto, file, con molta più facilità.



2. LAVORA IN MODO INTELLIGENTE


Dai un valore al tuo lavoro anche se lo svolgi comodamente da casa.
Ogni mattina vestiti bene e truccati come se ti dovessi recare in un ufficio fuori casa, restare in pigiama non ti aiuterà ad essere più produttiva anzi il tuo cervello continuerà a sentirsi rilassato!

Evita le notifiche dal cellulare e dal Pc, sapere chi ti ha messo un "Mi Piace" sull'ultima foto che hai pubblicato su Facebook o chi ti ha scritto un'e-mail, non farà altro che distrarre la tua attenzione e sarai tentata a cliccare su quella notifica. Imposta il tuo cellulare in modalità silenziosa e di rispondi solo alle chiamate urgenti.


3. LAVORA IN SILENZIO O CON LA MUSICA


Diversi studi dimostrano l'efficacia della musica ambient per stimolare la creatività.
Personalmente amo lavorare in silenzio quando devo studiare per un workshop o un corso formativo, ma se devo occuparmi della creazione di grafiche per il blog, Pinterest o per gli eventi, la musica stimola moltissimo la mia creatività e infonde tanta energia.




4. DELEGA IL TUO LAVORO


Il tempo è una risorsa preziosa che non torna più indietro perciò se puoi delega il tuo lavoro in casa.
Se sai che devi lavorare molto fatti aiutare da tuo marito con le pulizie in casa o magari nel prendersi cura dei bambini. 

Fai la spesa online e organizza in anticipo il menù della settimana così da sapere in anticipo cosa cucinare.

5. FAI ATTENZIONE AL BURNOUT


Quando si lavora da casa è facile che vita privata e lavorativa si fondano, gli spazi sembrano quasi confondersi e per gli estranei sembra come se tu non lavorassi.
A volte le faccende domestiche prendono il sopravvento e ci fanno dimenticare che abbiamo un lavoro da portare avanti, il segreto è dividere i compiti.

Stabilisci l'orario in cui lavori e quelli in cui ti dedichi alla casa, anche se hai i panni da stirare o i piatti da lavare, fallo solo nel momento in cui ha stabilito.
A me aiuta tantissimo la tecnica dell'agenda a blocchi ovvero blocco il mio tempo e decido a cosa lo dedico.
Ti faccio un esempio:

9.00-12.00  Lavoro
13.00           Pranzo
14.30           Preparo la cena
15.00-17.00 Lavoro
17.30           Riprendere Pietro dai nonni
18.00           Ritirare la spesa
19.00           Bagnetto
20.15           Cena
21.15           Routine Nanna


Al tempo stesso, quando stai con i tuoi bimbi e la tua famiglia evita di rispondere ai messaggi, e-mail o DM su Instagram, ma dedica il tuo tempo a loro.





6. SII FLESSIBILE


Con i bambini non si sà mai, il giorno prima stanno benissimo e la mattina seguente si risvegliano con la febbre e tutto quello che tu avevi pianificato va in fumo (o quasi).
Altre volte capita che li hai messi a dormire e mezz'ora dopo come per incanto si svegliano e tu stavi proprio rispondendo ad una e-mail o stavi lavorando al tuo ultimo workshop.
Ogni giorno è differente e per quanto noi possiamo programmare, pianificare nel minimo dettaglio le cose da fare, tutto può cambiare.
So bene quanto sia frustrante cambiare i piani, rimandare ciò che avevi programmato ma siamo mamme e la flessibilità è l'arma segreta per non sentirci in colpa verso noi stesse, verso i nostri progetti, verso i nostri bambini.
Oggi va così magari domani riusciremo a recuperare tutto il lavoro che abbiamo rimandato.


Questi sono i miei consigli per essere più produttiva quando si lavora da casa. Tu cosa fai per essere più produttiva?






You May Also Like

2 commenti

  1. Grazie per questi consigli.. ogni tanto c’è proprio bisogno di ritrovare un’ordine per ingranare al meglio e gestire le giornate col sorriso e tanta energia! Imparare a lasciare correre, ma comunque non darsi per vinte e puntare a essere serene e soddisfatte è proprio ciò di cui abbiamo bisogno ��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Elena per aver letto l'articolo, mai darsi per vinte senza perdere di vista se stesse e i nostri bimbi.
      Un caro saluto

      Elimina