Mamma giochiamo insieme?! Perché è importante il gioco per lo sviluppo dei bambini

by - martedì, luglio 03, 2018

"Mamma, mamma... giochiamo insieme?"
Quante volte i nostri bambini ci chiedono di giocare con loro, non solo quelli più grandi ma anche quelli più piccoli che con i loro gesti riescono a farci capire quanto vorrebbero giocare con noi ed esplorare insieme l'ambiente circostante.
Ma non è sempre facile accontentarli e spesso i ritmi frenetici della vita odierna non ci permettono di incastrare tutto nel migliore dei modi. In tutto questo c'è anche da organizzare tutte le attività dei nostri bambini, tanto che a volte ci troviamo a pianificare delle giornate da far invidia ad un manager, in cui la noia e il tempo libero non sono concessi
Oggi ai nostri bambini non è concesso annoiarsi, anzi nel momento in cui i nostri piccoli non riescono a gestire la noia, entriamo subito nel panico e cerchiamo di occuparli subito con una nuova attività, senza renderci conto che la noia è uno stimolo allo sviluppo della creatività e all'immaginazione.


Perché è importante il gioco per lo sviluppo dei bambini?


Spesso e volentieri noi adulti ci dimentichiamo di quanto sia importante il gioco per i bambini, pensiamo che serva solo per farli "sfogare" e stancare, in realtà il gioco è essenziale per lo sviluppo dei nostri bimbi in quanto contribuisce al benessere cognitivo, fisico, sociale ed emotivo.
Il gioco li aiuta a sviluppare competenze sociali, ovvero i nostri bambini grazie al gioco imparano a relazionarsi con gli altri individui, comprendono quali sono gli ostacoli e le difficoltà ed imparano a superarle.
Giocare aiuta i bambini ad entrare in contatto con i propri stati emotivi, permettendogli di esprimere il proprio mondo interiore e di elaborare tutte le esperienze vissute nella giornata.
Inoltre, vi sembrerà strano, ma il gioco è importante anche per lo sviluppo neurologico del bambino, in quanto promuove la crescita del cervello. Difatti giocando si rinforzano e si creano molte connessioni neuronali che se non fossero attivate andrebbero perse.



QUANTO E' IMPORTANTE GIOCARE IN FAMIGLIA


In molte scuole materne italiane si sta perdendo l'importanza del gioco e del creare dei momenti di gioco, prediligendo momenti più didattici, pertanto è bene promuovere il gioco in famiglia, magari realizzando una vera e propria area giochi (anche piccolissima).
Chi mi conosce e mi segue anche su Instagram  sa che amo il metodo Montessori, non solo a livello scolastico ma anche educativo, e proprio per questo motivo sto cercando di realizzare una piccola area giochi in casa.
Quando i genitori giocano con i propri bambini permettendogli di decidere come giocare, ponendosi allo stesso livello di interazione, la qualità della relazione chiaramente migliora. Non solo i nostri bambini sono felici ma la fiducia e l'intesa aumenta. E' importante che quando noi genitori giochiamo con i nostri bambini siamo realmente presenti lì con loro, con questo intendo dire non pensare al lavoro o alle mille cose da fare ancora in casa. Inoltre non condizioniamo il gioco pensando a ciò che è giusto o ciò che è sbagliato, non andiamo di fretta, non cerchiamo di gestire il gioco ma lasciamoci guidare dai nostri piccoli e dalla loro fantasia.
Un altro fattore importante è il tempo, purtroppo le giornate sono fatte di sole 24 h e i ritmi frenetici non ci permettono di ritagliare moltissimo tempo per il gioco. Non è importante per quanto tempo giochiamo con i nostri figli, vanno bene anche 15 minuti, mezz'ora o un'ora. La cosa fondamentale è stare nel gioco non strutturato ma lasciarli liberi di sfogare la propria creatività. 
Ricordate sempre che non è importante la quantità a qualità del tempo che trascorriamo con i nostri bambini.



PER LA NOSTRA AREA GIOCHI ABBIAMO SCELTO VERTIPLAY ORIBEL DI MINIME


Come vi stavo dicendo, ho pensato di realizzare una piccola area giochi in soggiorno per Pietro, ancora è tutto in fase di allestimento ma per iniziare col piede giusto abbiamo attaccato sulla parete uno dei fantastici giochi educativi Vertiplay Oribel di Minime.
La particolarità di questi giochi è che si attaccano al muro, non occupano spazio a terra, si possono staccare e spostare in base all'altezza del proprio bambino e si possono spostare eventualmente in un'altra camera con estrema facilità.
I giochi educativi Vertiplay  favoriscono lo sviluppo delle capacità del bambino come:
  • Relazione causa-effetto
  • Coordinazione occhi-mani
  • Abilità fino motorie
  • Immaginazione e creatività
  • Concetti di matematica e scienza
  • Abilità grosso-motorie
  • Conoscenza della musica
  • Risoluzione di problemi
  • Apprendimento creativo
  • Conoscenza dei colori

I giochi sono divisi in base alle fasce di età e se volete sbirciare per fare un regalo speciale ed originale ai vostri bambini o ai vostri nipotini, vi consiglio di visitare il loro sito web .





NOI ABBIAMO SCELTO VERTIPLAY L'INGEGNOSO PICCHIO


Per iniziare ad allestire l'angolo giochi del nostro piccolo Pietro, abbiamo scelto Vertiply L'ingegnoso picchio- incredibile battente conluci, azione e suoni, adatto per i bimbi dai 9 mesi in poi.
E' un gioco in legno dai colori accattivanti, spingendo la coda del Signor Picchio, il suono farà accendere le luci della casetta degli uccellini, e si possono girare i mulini a vento immaginando una storia divertente.
I benefici di questo gioco sono molteplici, nonostante il gioco sia apparentemente semplice, come ad esempio la relazione causa- effetto, la coordinazione occhi e mani, lo sviluppo delle abilità fino-motorie ed infine l'immaginazione e creatività.
Se siete curiose troverete un video più dettagliato nella mia IGTV di Instagram .


Voi quali giochi avete scelto per i vostri bambini? Puntate più sulla quantità dei giochi o sulla qualità? Prediligete i giochi educativi o quelli classici?




You May Also Like

0 commenti

COPYRIGHT

I contenuti presenti sul blog "Due cuori e una capanna" sono di proprietà dei singoli autori e per questo non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2015 - 2018 Due cuori & una capanna di Sara Baggetta.
All rights reserved

duecuorieunacapannablog@gmail.com
P. IVA - 14685921000