Kangatraining: il fitness ad alto contatto mamma e bebè. Vi racconto la mia esperienza

Il Kangatraining, il fitness ad alto contatto per neomamme e bebè, è arrivato anche in Italia ed io ho avuto la possibilità di frequentare una lezione per voi, mettetevi comode perché adesso vi racconterò tutto.
Sabato mattina, nonostante la pioggia ed il vento, ci siamo messi in macchina e pieni di energia siamo partiti per Roma, non vedevo l'ora di iniziare la lezione di Kangatraining con Daniela, kangatrainer di Roma, ma soprattutto non vedevo l'ora di faticare (e ballare) un po' insieme al mio piccolo Pietro.
Ma prima di proseguire con il racconto vi spiego un po' dove nasce il Kangatraining e che cos'è.




CHE COS'E' IL KANGATRAINING E DOVE NASCE


Il Kangatraning è un'attività aerobica pensata e sviluppata proprio per le neomamme che desiderano tornare in forma insieme ai loro bebè, grazie all'utilizzo dei supporti ergonomici come fasce e marsupi.
L'idea nasce nel 2008 a Vienna da un'idea geniale di  Nicole Pascher, personal trainer e ballerina, decise di non abbandonare il mondo della danza e del fitness dopo la nascita della figlia, così ha fondato quello che oggi è l'attività sportiva più praticata dalle neomamme: il Kangatraining.



COME E' STRUTTURATA UNA LEZIONE

Si inizia con una fase di riscaldamento, chiacchierando e giocando con i propri bimbi, si alternano fasi aerobiche con coreografie a fasi in cui l'allenamento diventa più intenso e mirato alla tonificazione muscolare e al pavimento pelvico. Al termine dell'allenamento ci si rilassa tutte insieme, vivendo un vero e proprio momento di condivisione e di chiacchiere con le altre mamme.
Durante l'allenamento è previsto l'utilizzo di strumenti ergonomici come la fascia ed il marsupio, qualora non li aveste a disposizione non preoccupatevi perché ogni istruttrice ha a disposizione una fascioteca per poter prestare, gratuitamente, il supporto più indicato alla mamma e al bambino.

KANGATRAINING: VI RACCONTO I SUOI BENEFICI

Se mi seguite da tempo sapete che mi reputo una mamma ad alto contatto e che adoro portare addosso mio figlio, ma forse non sapete che amo ballare (non danza classica!), che un tempo molto lontano ero una ballerina di hip-hop e che amo i balli latini. Fatta questa premessa capite perfettamente che il Kangatraining è l'attività giusta per me, un perfetto connubio fra il fitness, la danza e tanto divertimento, perché non so a voi ma a me la palestra mette una certa noia.
Nonostante io abbia la fortuna di avere vicino i miei suoceri, credo che svolgere un po' di sana attività sportiva con il proprio bebè faccia bene non solo alle mamme ma anche ai nostri bimbi.
Ballare mentre portavo Pietro è stato un momento bellissimo, vederlo ridere e divertirsi insieme a me è uno dei motivi per cui vorrei tanto svolgere questo tipo di attività sportiva. Purtroppo nella mia città non è presente, e se fossi più vicina a Roma state certe che mi sarei fiondata, anche perché a dirla tutta vorrei tornare in forma per l'estate.

Uno dei benefici del Kangatraining, oltre ad avere la possibilità di concedersi un'ora di attività fisica senza dover pensare a chi lasciare il vostro bebè, è il condividere con le altre mamme la propria maternità.
Durante la fase di rilassamento, momento conclusivo dell'allenamento, abbiamo avuto modo di scambiare quattro chiacchiera tra noi mamme. Questo momento di condivisione è un supporto molto importante per le neomamme, specie se si tratta del primo figlio.
Perciò se state cercando un corso di fitness che vi permetta di tornare in forma, ma non sapete a chi lasciare il vostro bebè e avete la fortuna di avere un corso di Kangatraining nella vostra città, iscrivetevi subito perché sarà un'esperienza bellissima, non solo di benessere per il vostro fisico ma anche per la vostra mente e per il vostro bebè.

TROVA IL CORSO DI KANGATRAINING PIU' VICINO A TE

I corsi di Kangatraining attivi in italia, al momento, sono a Roma, Frosinone, Varese, Somma Lombardo, Como, Bulgaro Grasso, San Fermo della Battaglia e Sesto Calende.
Per scoprire il corso più vicino a te puoi visitare il sito ufficiale www.kangatraining-italia.com

COME DIVENTARE ISTRUTTORE DI KANGATRAINING?

Per diventare un'istruttrice di Kangatraining non bisogna avere particolari prerequisiti, tuttavia sarebbe bene avere una buona base di nozioni di fitness e di babywearing.
Ai corsi formativi possono partecipare tutte quelle donne (e mamme) che desiderano reinvetarsi, magari dopo un licenziamento forzato a causa della maternità, intraprendendo una carriera lavorativa con il proprio bebè, ma è aperto anche a tutte le professioniste, ostetriche, osteopate, fisioterapiste, che desiderano ampliare la loro offerta lavorativa.
Il prossimo corso di formazione si terrà dal 16 al 20 Marzo 2018.
La particolarità e bellezza di questi corsi è che le mamme-allieve, possono portare con sé i propri bambini, chiaramente accompagnate da un aiuto esterno possa aiutarla nella gestione del bambino in quei momenti particolari, come la pappa e la nanna, mentre si svolge la formazione.
La formazione parte da un corso di base in cui vengono affrontati temi e contenuti inerenti alla gravidanza e al post-parto, riguardanti il fitness di base, il babywearing e sulle strategie di marketing da utilizzare per il proprio business.
Per maggiori info visitate il sito www.kangatraining-italia.com e per rimanere aggiornati oppure la pagina facebook kangatraining italia.

Se ancora non ti sei fatta un'idea di quanto sia divertente frequentare un corso di Kangatraining,  vieni insieme a me alla lezione di Kangatraining presso il centro 23 Revolution di Roma Talenti con l'istruttrice Daniela Gazzellone.










Potrebbero interessarti anche questi articoli:


Nessun commento:

Posta un commento