Come prepararsi al parto: 5 consigli per promuovere il benessere in gravidanza

by - lunedì, febbraio 19, 2018

Il periodo della gravidanza è un momento bellissimo, unico ma allo stesso tempo delicato, pieno di cambiamenti, di nuovi equilibri da ritrovare, in sé stesse,  nella vita di coppia e nella propria famiglia, ma prestando un po' di attenzione al benessere della donna, si può vivere una gravidanza serena, senza avere ulteriori ansie, paure e timori, che sono del tutto normali in questo momento. 

Mentre ero incinta del piccolo Pietro, le paure legate al parto , a come sarebbe cambiata la nostra vita, se sarei stata una brava madre, ogni giorno questi pensieri affollavano la mia mente, finché ho sentito la necessità di fermarmi un attimo, mi sono rilassata, ho pensato a quanto sarebbe stato bello abbracciare il nostro piccolo pargoletto, cercando di mandare via tutti quei pensieri negativi che non avrebbero fatto altro che aggiungere ansia su ansia.





5 CONSIGLI PER PROMUOVERE IL BENESSERE IN GRAVIDANZA

E' molto importante che la mamma in dolce attesa preservi il proprio benessere, non solo perché la aiuta ad affrontare in modo positivo i 9 mesi di gravidanza, ma può prevenire la depressione post-partum, aiutandola a ritrovare più facilmente il proprio equilibrio nei mesi successivi al parto.
Ecco 5 consigli su come promuovere il benessere della donna in gravidanza:

1. INFORMAZIONE


Informarsi su come cambia il proprio corpo in gravidanza, cosa avviene durante il parto e nel puerperio, possono aiutarvi a comprendere meglio tutti gli eventi e stati d'animo del periodo che state vivendo, fornendovi una maggior capacità nel gestire tutte le emozioni ed avvenimenti. Difatti una maggior conoscenza e consapevolezza genera sicurezza e tranquillità, per questo motivo consiglio a tutte le mamme in dolce attesa, specie se state vivendo la vostra prima gravidanza, di frequentare un Corso Pre-parto e uno Post parto, grazie ai quali potrete prepararvi al parto e al puerperio, conoscendo figure professionali sanitarie, come ostetriche e psicologi, su cui fare affidamento.


2. CONFRONTARSI CON ALTRE MAMME IN ATTESA

Confrontarsi con altre mamme in dolce attesa è un elemento fondamentale per promuovere il benessere della donna, e nei Corsi Pre-parto avete la possibilità di dialogare ed instaurare nuove amicizie con altre mamme, questo vi permetterà di acquisire una maggiore sicurezza e serenità perché non vi sentirete "sole" in questa bellissima avventura. Confrontatevi anche con amiche o parenti che già hanno vissuto la meravigliosa esperienza della gravidanza, mi raccomando evitate racconti terrificanti in merito al parto!


3. AVERE UN SUPPORTO SOCIALE

E' importante poter contare su figure significative per voi, che sia vostra madre, una cara amica, vostro marito, un familiare, qualcuno che possa darvi un supporto sia emotivo che pratico, durante la gravidanza ma soprattutto dopo il parto. Non dimenticate che anche la vostra ostetrica di fiducia, può effettuare consulenze a domicilio per fornirvi un supporto per l'allattamento e per la cura del vostro bebè.





4. MANTENERE ATTIVA LA VITA DI COPPIA 


Durante la gravidanza si è soliti pensare che non si possono avere rapporti sessuali, in realtà è un tabù che ci portiamo dietro da anni, anzi è consigliabile (qualora non ci siano complicazioni fisiche per la donna, in questo caso è bene consultare prima il ginecologo) continuare a vivere serenamente la propria vita di coppia, anche quella sessuale. E' importante coinvolgere il partner durante la gravidanza, non solo per rendere partecipe il futuro papà, ma anche per condividere i dubbi, le paure che vivono entrambi i futuri genitori, questo rafforzerà il vostro legame di coppia. 


5. CHIEDERE AIUTO

Noi mamme (e future) abbiamo un grande difetto, vorremmo fare tutto da sole senza chiedere aiuto, ma ahimè la mamma perfetta e wonder woman non esiste, è un concetto astratto di perfezione a cui tutte ambiamo ma che molto presto verrà distrutto dalla realtà.
Nel momento in cui ci si accorge di avere una difficoltà, sia fisica che psicologica,  è bene condividere le proprie emozioni, stati d'animo, paure, preoccupazioni, non solo con parenti e amici ma se fosse necessario, anche con dei psicologi e/o psicoterapeuti. Non dovete avere timore nel mostrare queste difficoltà, perché solo in questo modo si possono prevenire disturbi psicologici e vivere al meglio questa bellissima esperienza che è la gravidanza.


Abbiamo visto che la gravidanza è un periodo bellissimo ma al tempo stesso delicato, in cui si sente la necessità di un maggiore supporto fisico, emotivo e psicologico, da parte del proprio partner, amici, parenti e professionisti del settore.

L'augurio che faccio a tutte le mamme in dolce attesa è di vivere al meglio la propria gravidanza, godetevi questo momento magico.




Articoli che potrebbero interessarti:









You May Also Like

0 commenti

COPYRIGHT

I contenuti presenti sul blog "Due cuori e una capanna" sono di proprietà dei singoli autori e per questo non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2015 - 2018 Due cuori & una capanna di Sara Baggetta.
All rights reserved

duecuorieunacapannablog@gmail.com
P. IVA - 14685921000