Un amore di papà

by - mercoledì, agosto 16, 2017





Sponsored

Diventare padre è un'esperienza unica, che se non la vivi non sai cosa si prova.
Padre e madre vivono l'attesa di un figlio in maniera differente, la donna fin da subito si sente madre, porta in grembo il proprio figlio, lo vede crescere e lo sente ogni giorno. L'uomo inizia a sentirsi padre non appena si rompono le acque, proprio in quel momento capisce che è fatta, il bambino tanto atteso è in arrivo e manca davvero poco, è questione di ore e finalmente lo vedrà.
Si è soliti pensare che solo la madre sia fondamentale per la crescita di un neonato, ma si parla poco di quanto sia importante anche la figura paterna, non solo dopo la nascita del bebè ma fin dalla gravidanza. 

A parte il rischio di un parto pretermine, posso dire che la mia gravidanza è stata molto rosea, nonostante ciò in alcuni momenti non so come avrei fatto senza il sostegno ed il supporto di Luca.
Lui è sempre stato lì al mio fianco, sia nei momenti belli che in quelli brutti, era lì quando abbiamo sentito il primo calcetto, il primo singhiozzo, alla prima ecografia, fino ad arrivare al momento del parto. Non dimenticherò mai quella giornata, non solo perché è nato Pietro, ma perché porterò nel mio cuore l'immagine di un uomo forte che fin dall'inizio è stato al mio fianco. Ho ammirato il suo coraggio nello stare al mio fianco in un momento così difficile (fisicamente parlando), in un momento in cui soffrivo come non ho mai sofferto in vita mia, è stato lì al mio fianco per 12 ore e quando è nato il nostro piccolo Pietro, lui è stato il primo a vederlo. Averlo vicino a me è stata un'emozione unica, un momento tutto nostro.
Fin dall'inizio della gravidanza ho cercato di rendere partecipe anche Luca del bellissimo periodo che stavamo vivendo. Il periodo della gravidanza non è un privilegio solo per la donna bensì per la coppia, è un momento di crescita per entrambi, si viene avvolti da un turbinio di emozioni uniche ed irripetibili.

Ad oggi Pietro è innamorato del suo papà. sa benissimo che con lui si gioca e c'è da divertirsi. Ogni mattina appena il papà si sveglia e gli dà il suo buongiorno, lui subito sorride e Luca non resiste dal riempirlo di baci. 
Per questo motivo è importante che anche la pelle del papà sia sempre liscia per evitare ogni tipo di irritazione sulla pelle del neonato. Anche se a Natale mancano ben 130 giorni, quest'anno ho deciso di giocare d'anticipo, iniziando a stilare la lista dei regali da donare, in modo tale da non ritrovarvi con l'acqua alla gola come ogni anno!
Visto che Luca è un barbiere mancato, ho pensato di orientare la mia scelta sui Rasoi per la barba Panasonic, ce ne sono di ogni tipo e per ogni esigenza. 
Se anche voi state iniziando a guardarvi attorno per i regali di Natale, oppure non avete idea di cosa regalare a vostro padre per il suo compleanno e siete stufe di fare la solita cravatta o portadocumenti, vi consiglio di dare un'occhiata sul sito Sito Web della Panasonic, ci sono rasoi di ogni tipo, dal classico rasoio a tre lame fino al kit di ultima generazione per una rasatura perfetta ottenendo una pelle liscia liscia da far invidia persino al sedere di un bambino.

Io sono ancora indecisa su quale scegliere ma almeno ho capito su cosa regalare a Luca per questo Natale senza essere banale.


You May Also Like

0 commenti